This content is not available in your region

Siria, allarme dell'Onu per i civili in fuga da Aleppo. "Oltre 400 i feriti gravi"

Access to the comments Commenti
Di Euronews
Siria, allarme dell'Onu per i civili in fuga da Aleppo. "Oltre 400 i feriti gravi"

<p>Lentamente e a prezzo di molte vittime civili, l’esercito siriano progredisce nella sua offensiva per liberare Aleppo. </p> <p>Sostenuti da un pesante fuoco di artiglieria, i soldati hanno occupato un quartiere finora in mano ai ribelli, secondo quanto riferiscono media militari. </p> <p>Intanto cresce la paura di una crisi umanitaria. A Ginevra l’inviato speciale per la Siria delle Nazioni Unite, Staffan De Mistura, ha parlato del crescente flusso di civili in fuga dalla città assediata.</p> <p>“L’inverno è arrivato e ci sono 400.000 persone, comprese quelle che già si trovavano in una situazione di disagio, più altre 30.000 che si sono appena mosse, ed altre ancora, pronte a farlo”.</p> <p>Un allarme rilanciato più volte dall’Onu.</p> <p>“Serve un programma per l’inverno. L’Europa si è impaurita per 400.000 siriani che ha dovuto accogliere. Ma solo ad Aleppo adesso ce ne sono altrettanti”.</p> <p>Le Nazioni Unite hanno anche sollecitato un intervento urgente per recuperare gli oltre 400 feriti gravi che non possono lasciare la città.</p>