This content is not available in your region

Rwanda apre un'inchiesta sul ruolo di ufficiali francesi nel genocidio

Access to the comments Commenti
Di Andrea Neri  Agenzie:  Afp, Ansa, Reuters, Efe
Rwanda apre un'inchiesta sul ruolo di ufficiali francesi nel genocidio

<p>Il Rwanda apre ufficialmente un fascicolo d’inchiesta sul ruolo avuto da 22 ufficiali francesi nel genocidio del 1994.</p> <p>L’azione legale s’iscrive nell’ormai lunga storia delle accuse che Kigali rivolge a Parigi. A dare comunicazione dell’azione legale è stato il Procuratore Generale Richard Muhumuza. La lista di 22 militari ed alti funzionari francesi era già stata resa nota dalle autorità rwandesi 15 giorni fa.</p> <p>La Francia è sospettata di aver avuto un ruolo di primo piano nell’attentato all’aereo su cui viaggiava l’allora Presidente, appartenente all’etnia hutu, Juvénal Habyarimana. Era il 6 aprile 1994 e fu l’evento scatenante di un genocidio ai danni dei tutsi e degli hutu moderati che in 100 giorni causò la morte di quasi 1 milione di persone.</p> <p>La missione francese Turquoise, dispiegata il 22 giugno 1994 per fermare il massacro, è invece considerata dal Rwanda come un’intervento per coprire la fuga nel vicino Zaïre (oggi Repubblica Democratica del Congo) dei responsabili hutu.</p> <blockquote class="twitter-tweet" data-lang="it"><p lang="fr" dir="ltr">Le Rwanda ouvre une enquête sur le rôle de responsables français dans le génocide <a href="https://t.co/LT6bVIPGUb">https://t.co/LT6bVIPGUb</a></p>— Le Monde (@lemondefr) <a href="https://twitter.com/lemondefr/status/803726893551906817">29 novembre 2016</a></blockquote> <script async src="//platform.twitter.com/widgets.js" charset="utf-8"></script>