ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Regno Unito e Polonia: rafforzare il legame bilaterale nonostante Brexit


Regno Unito

Regno Unito e Polonia: rafforzare il legame bilaterale nonostante Brexit

Un faccia a faccia dai toni estremamente concilianti, tra Polonia e Regno Unito: Beata Szydlo e Theresa May si sono presentate in conferenza stampa, al termine dell’incontro bilaterale, per sottolineare l’amicizia che lega i due Paesi e che continuerà a legarli anche dopo l’uscita della Gran Bretagna dall’Unione europea.

La premier britannica ha parlato prima di tutto d’immigrazione:
“Ho ribadito il mio piano per garantire i diritti dei Polacchi e degli altri cittadini europei attualmente residenti nel Regno Unito, tanto quanto vengano garantiti i diritti dei Britannici residenti in Europa. E spero che si possa raggiungere presto un accordo su questo tema, per dare certezza ai Polacchi che vivono qui e ai Britannici in Europa”.

Dello stesso avviso la sua omologa polacca, che si è augurata il raggiungimento di accordi bilaterali in base ai quali Londra possa convivere con i partner europei “sulla base della fiducia reciproca”. I due Paesi si sono impegnati alla reciprocità in tutte le materie legate alla Brexit, e al rafforzamento dei rapporti bilaterali. Londra ha tra l’altro annunciato l’invio di 150 soldati in Polonia, alla frontiera con l’enclave russa di Kaliningrad.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Prossimo Articolo

mondo

Francia: individuato focolaio di H5N8, ma il Paese resta esente da aviaria