ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Il biglietto non si paga: hacker all'attacco della metro di San Francisco


USA

Il biglietto non si paga: hacker all'attacco della metro di San Francisco

Sorpresa per gli abitanti di San Francisco, che hanno potuto viaggiare gratis sulla rete dei trasporti pubblici locale.

Venerdì un attacco informatico ha mandato in tilt il sistema di controllo della metropolitana. Per rimettere tutto in ordine gli hacker hanno chiesto un riscatto di 100 Bitcoin, ossia66mila euro, al cambio attuale.

I pirati informatici sono anche riusciti a far apparire un loro messaggio su tutti i display delle biglietterie automatiche. La Muni, l’azienda dei trasporti della città californiana, ha dunque spento tutto il sistema.

La situazione è tornata alla normalità solo domenica in serata. Non si sa, per ora, se la Muni abbia pagato o meno il riscatto.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Prossimo Articolo

mondo

Israele: nuovi raid aerei sulle alture del Golan dopo il primo attacco dell'Isil