ULTIM'ORA

Incendi di natura probabilmente dolosa, alimentati dal vento, bruciano da giorni nel centro-nord di Israele.

Per spegnere le fiamme sono arrivati anche pompieri palestinesi da Jenin e mezzi aerei da Italia, Grecia, Cipro, Croazia, Russia, Stati Uniti e Francia.

Centinaia di edifici sono stati danneggiati. La città di Haifa è stata evacuata. Poi, questo venerdì, la polizia ha annunciato che i circa 80mila abitanti possono rientrare nelle loro case.

Altri No Comment