ULTIM'ORA

Martin Schulz come anti-Merkel? Il politico lascia Bruxelles e torna a politica tedesca

Terremoto politico fra Bruxelles e Berlino. Schulz decide di rituffarsi nella politica nazionale nell'anno delle elezioni per la Cancelleria

Lettura in corso:

Martin Schulz come anti-Merkel? Il politico lascia Bruxelles e torna a politica tedesca

Dimensioni di testo Aa Aa

Il presidente del parlamento europeo Martin Schulz spariglia le carte. Non solo il tedesco non si ripresenta per il suo terzo mandato, ma rientra anche nella politica del suo Paese. Schulz intende presentarsi come testa di lista in Nordreno-Vestfalia, ma l’ipotesi più probabile è che voglia essere lui l’anti-Merkel alle politiche del prossimo anno.

Finora il candidato socialdemoratico avrebbe dovuto essere il vicecancelliere e presidente Spd, Sigmar Gabriel. Ora però, le cose cambiano.

“Abbiamo bisogno di europei che difendano i nostri valori e le nostre convinzioni anche per le future generazioni . Combatterò per il progetto europeo anche da un livello nazionale”, ha detto Schulz che ha annunciato ufficialmente la sua decisione questo giovedì dopo che la stampa tedesca già mercoledì sera aveva annunciato le intenzioni dell’uomo politico.

La Spd tedesca sceglierà il suo candidato per la Cancelleria a fine gennaio.