ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Gerrard si ritira: addio al calcio a 36 anni


Sport

Gerrard si ritira: addio al calcio a 36 anni

Steven Gerrard lascia il calcio. A 36 anni, il centrocampista inglese ha detto basta, dopo le due stagioni trascorse a Los Angeles nella MLS. Gerrard era approdato ai Galaxy nel luglio del 2015, dopo aver speso la propria vita calcistica a Liverpool. Una scelta, quella di emigrare negli States, fatta anche da tanti altri fenomeni della sua generazione, come Beckham, Pirlo, Lampard, Henry e David Villa.

“Ho imparato molto dallo staff tecnico e dai miei compagni e sicuramente usero’ questi insegnamenti anche adesso che tornero’ a vivere in Inghilterra, anche perche’ questa non è la fine del mio rapporto con il calcio – ha detto Gerrard -. Nei prossimi mesi dovro’ riflettere su molte cose, ma sono sicuro che tornero’ a far parte di questo gioco, questa volta fuori dal campo”.

Il nome di Gerrard è legato in maniera indelebile a quello del Liverpool. Con i Reds, ha giocato 17 stagioni, di cui 14 da capitano, collezionando 710 presenze e vincendo praticamente tutto: Champions, Coppa Uefa, Supercoppa Europea, FA Cup, Coppa di Lega e Community Shield.

Manca all’appello, invece, il trionfo in Premier League, che il Liverpool insegue vanamente da 26 anni. Manca anche una consacrazione con la Nazionale inglese, con la quale Gerrard ha giocato tre Mondiali e altrettanti Europei, raccogliendo solo delusioni, nonostante la “Golden Generation” dei vari Owen, Beckham e Lampard.

Il calcio perde uno dei centrocampisti piu’ completi del nuovo Millennio: un leader, un capitano. In due parole, Steven Gerrard.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Sport

Champions League: Napoli rimanda la qualificazione, passa il City