ULTIM'ORA

Belgio. Corteo contro l'austerità

In piazza i lavoratori sociali, della sanità e della cultura

Lettura in corso:

Belgio. Corteo contro l'austerità

Dimensioni di testo Aa Aa

In Belgio non si placa la protesta del settore sociale, sanitario e della cultura contro i tagli previsti dal piano di austerità.

Ventimila persone hanno manifestato a Bruxelles, principale obiettivo delle rimostranze è il ministro della sanità Maggie De Block.

Dice una scioperante:

Viste le condizioni di lavoro nelle case di riposo, i bassi salari, le misure proposte da Maggie, è inevitabile scendere in piazza.

E un altro aggiunge:

L’accordo toccherà i salari e le condizioni di lavoro. Non è accettabile che, nelle case di riposo, una singola lavoratrice debba mettere al letto e far alzare la mattina 16 residenti, il tutto da sola.

I sindacati contestano le misure di austerità, chiedono un miglioramento delle condizioni di lavoro e l’apertura di un tavolo negoziale con il governo.