ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Avanzata su Mosul: l'obiettivo strategico è ora tagliarla da Raqqa


Iraq

Avanzata su Mosul: l'obiettivo strategico è ora tagliarla da Raqqa

Hot topic map

Hot Topic Scopri di più su Mossul

Mentre a Mosul la popolazione si batte per l’accesso agli aiuti umanitari, l’avanzata sulla roccaforte jihadista porta i gruppi paramilitari sciiti a un passo dalla conquista dello snodo chiave di Tal Afar. Combattenti della milizia nota come “Hashiid Shaabi”, mobilitazione popolare, si dicono prossimi all’accerchiamento della città, considerata cruciale per tagliare le comunicazioni tra Mosul e i territori dell’ISIL in Siria.

Chi sono i combattenti di Hashiid Shaabi? L’analisi del TRAC, il Terrorism Research & Analysis Consortium

Conquistata pochi giorni fa la base aerea che si trova pochi chilometri a sud di Tal Afar, l’obiettivo è ora completare l’accerchiamento di Mosul – già assediata da nord, est e sud – con l’interruzione della principale arteria che ad ovest la collega al feudo jihadista di Raqqa.

Lotta per il pane a Mosul: le strazianti immagini della contesa degli aiuti

Specchio del degradarsi della situazione umanitaria sono intanto le strazianti immagini della popolazione, che a Mosul si contende gli aiuti distribuiti nelle zone liberate dall’occupazione dell’ISIL. Ormai quasi 70.000, secondo stime dell’ONU, le persone che hanno lasciato la città per sfuggire a violenze e combattimenti.