ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Francia. Sarkozy, sconfitto nelle primarie, si ritira dalla politica


Francia

Francia. Sarkozy, sconfitto nelle primarie, si ritira dalla politica

Nicolas Sarkozy perde al primo turno delle primarie del centro-destra in Francia ed evoca il proprio ritiro dalla vita politica.

Nella giornata che ha portato alle urne 3,7 milioni di persone, l’ex-Presidente della Repubblica ha ottenuto il 20,7% delle preferenze. I sondaggi lo avevano dato come rivale di Alain Juppé al secondo turno. Invece ha così dovuto salutare i suoi sostenitori:

“Dunque è arrivato per me il momento di intraprendere una vita più ricca di passioni private e meno passioni pubbliche. Buona fortuna alla Francia” ha detto.

Ad uscire a testa alta dal confronto è François Fillon, ex-Primo Ministro durante il mandato presidenziale di Sarkozy: 44% degli elettori hanno votato per lui. Ed è per lui che Sarkozy ha invitato a votare domenica prossima per il ballottaggio.

Secondo turno che lo opporrà ad un veterano della politica, il sindaco di Bordeaux Alain Juppé, entrato nell’arena come collaboratore di Jacques Chirac a partire dal 1976. I sondaggi lo avevano dato come favorito.

Le primarie erano aperte a chiunque, contro un contributo simbolico di 2 euro, dichiarasse la propria adesione ai valori della destra. Le presidenziali si terranno ad aprile 2017.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Prossimo Articolo

mondo

Haiti: al via le elezioni presidenziali attese da un anno