ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Al via in Perù il vertice dei paesi Apec con un messaggio per Trump: "No al protezionismo"


Perù

Al via in Perù il vertice dei paesi Apec con un messaggio per Trump: "No al protezionismo"

Sarà un vertice caratterizzato dagli appelli contro il protezionismo, quello tra i Paesi della zona Asia-Pacifico, apertosi a Lima, capitale del Perù.

Dal leader cinese Xi Jinping, ai capi di stato e di governo delle altre decine di paesi, tutti concordano col fare appello al presidente eletto degli Usa, Trump, affinchè non chiuda il mercato nazionale cancellando gli sforzi di cooperazione economica.

Il presidente peruviano Pedro Pablo Kuczynski collega la difesa degli accordi con la protezione dei posti di lavoro. “I lavoratori si sentirebbero abbandonati, mentre sono loro al centro del nostro interesse”.

Alla riunione partecipa anche Barack Obama, pronto a lasciare la Casa Bianca trasferendo i dossier al neo eletto Trump.

A lui, ha detto Obama, il mondo dovrebbe concedergli una possibilità, senza esprimere giudizi affrettati sulle sue politiche commerciali.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Prossimo Articolo

mondo

Trump continua le selezioni per il governo e vede Romney e Mattis