ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Auto: Volkswagen taglia 30 mila posti in nome della mobilità elettrica


società

Auto: Volkswagen taglia 30 mila posti in nome della mobilità elettrica

ALL VIEWS

Clicca per scoprire

Il Piano per il Futuro di Volkswagen inizia con il taglio di 30 mila posti di lavoro. Secondo l’accordo raggiunto con le parti sociali, il gruppo tedesco investirà 3,5 miliardi di euro che prevede di risparmiare fino al 2020, nell’elettromobilità e nella digitalizzazione.

La promesse è l’assunzione 9.000 specialisti nel settore del software. Il piano include anche una riduzione significativa dei modelli.

“Il piano per il futuro rappresenterà il più grande programma di riforma nella storia del marchio simbolo del nostro Gruppo – sostiene l’amministratore delegato Matthias Muller – Renderà la Volkswagen efficiente, produttiva e competitiva. Allo stesso tempo, consentirà al marchio di avanzare nelle tecnologie e di anticipare le tendenze che modelleranno il futuro dell’industria automobilistica”.

L’obiettivo è dare più spazio alle auto elettriche e rinnovare l’immagine di Volkswagen gravemente danneggiata dal dieselgate. Finora il gruppo tedesco ha stanziato 18 miliardi di dollari per far fronte ai costi dello scandalo delle emissioni truccate.

ALL VIEWS

Clicca per scoprire

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

traduzione automatica

traduzione automatica

Prossimo Articolo

società

Microsoft presenta concessioni a Bruxelles, preoccupata per l'affare LinkedIn