ULTIM'ORA

Una fabbrica in Giappone fa fatica a tenere il ritmo degli ordinativi per le maschere di gomma del neo-eletto Presidente degli Stati Uniti, Donald Trump.

Takahiro Yagihara, AD della Ogawa Studio di Saitama, a nord di Tokyo, ha detto che dal giorno delle elezioni gli operai e gli amministratori stanno lavorando giorno e notte per rispondere alla domanda di maschere di Trump.
Prima delle elezioni vendevano 45 maschere al giorno, ora devono produrne fino a 350 giornaliere.

Ogni maschiera è venduta a 2400 yen, circa 25 euro, e questa è l’unica fabbrica in Giappone a produrla.

Altri No Comment