This content is not available in your region

Dov'è più diffusa la corruzione in Europa?

Access to the comments Commenti
Di Euronews
Dov'è più diffusa la corruzione in Europa?

<p>Il pagamento di tangenti alla polizia o a ufficiali pubblici è, o almeno appare, particolarmente diffuso in almeno tre Paesi dell’Unione europea, secondo l’ultimo rapporto di Transparency International. </p> <p>Quasi un terzo delle persone interrogate in Romania dice di aver pagato tangenti nel corso dell’ultimo anno per ottenere dei servizi pubblici. </p> <p>Circa un quarto dei sondati dà la setssa risposta in Lituania, mentre in Ungheria è un quinto. </p> <p>Transparency International aveva da tempo lanciato un avvertimento: la scarsa azione contro la corruzione spinge i movimenti populisti e nazionalisti in tutta Europa. </p> <hr> <h3>Paesi dell’UE e corruzione</h3> <small>Clicca il titolo della colonna per riordinare i dati.</small> <br /> <br /> <iframe width="670" height="500" scrolling="yes" frameborder="no" src="https://fusiontables.google.com/embedviz?viz=GVIZ&t=TABLE&q=select+col0%2C+col1%2C+col2%2C+col3+from+1uMxc3foxg4fUw8eoJUxmcLnHxN1zeLAhj5rfY49Y&containerId=googft-gviz-canvas"></iframe> <small>Fonte: Transparency International. Nessun dato per Austria, Danimarca, Finlandia, Irlanda, Lussemburgo e Malta.</small> <br /> <hr> <br /> <p>“L’Europa ha visto negli ultimi anni una crescita dei movimenti nazionalisti e populisti, dal Regno Unito alla Spagna alla Turchia”, asseriscono gli autori del Barometro europeo 2016 sulla corruzione globale. </p> <p>“Le ragioni sono complesse e molteplici, ma risalgono in buona parte all’idea che le istituzioni democratiche tradizionali – governi e partiti politici – non riescono a mantenere le promesse di prosperità e uguali opportunità, e quindi non ci si può fidare di loro”. </p> <p>“La corruzione ha un ruolo centrale in tutto questo – sia la scarsa azione dei governi nell’affrontarla sia la complicità negli schemi di corruzione o clientelismo”. </p> <p>“È divenuto impossibile ignorare le corruzione sistemica nel modo in cui gli affari influenzano la politica, come dimostrato dal processo a 37 manager e politici in Spagna, accusati di essere coinvolti in uno schema di tangenti in cambio di contratti per quasi un decennio”. </p> <p>Quell’inchiesta ha probabilmente influenzato l’andamento della Spagna nell’inice di percezione della corruzione, che mette proprio Madrid nella posizione di peggiore nella lotta alla corruzione. </p> <p>Quattro persone interrogate su cinque ritengono che il governo stia lavorando male per la lotta alla corruzione. </p> <p>Solo l’Ucraina (86%), Moldova (84%) e Bosnia (83%) hanno fatto peggio. </p> <p>Più dei due terzi delle persone interrogate in Slovenia, Lettonia, Lituania, Italia, Repubblica Ceca e Kosovo ritengono che il loro governo faccia poco per combattere la corruzione. </p> <p>Al vertice opposto ci sono Svezia e Svizzera, dove solo un quarto e un terzo degli interrogati ritiene che le autorità non facciano abbastanza per eradicare il fenomeno. </p> <p>“Nei Paesi dell’UE molti vedono come i ricchi e i governanti distorcano il sistema a proprio vantaggio”, dice José Ugaz, a capo di Transparency International. “Semplicemente i governi non stanno facendo abbastanza per contrastare la corruzione perché le persone ai vertici ne beneficiano”. </p> <p>“Per mettere fine a questa preoccupante relazione tra ricchezza, potere e corruzione, i governi devono esigere maggiori livelli di trasparenza, anche tra chi possiede e controlla delle aziende, attraverso dei registri di proprietà disponibili al pubblico”. </p> <p><a href="https://infogr.am/3556c604-6845-48ba-8f5d-59064858a002">Ecco la mappa europea della corruzione percepita</a></p>