ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Egitto: ex presidente Morsi sfugge al boia


Egitto

Egitto: ex presidente Morsi sfugge al boia

È stata annullata dalla corte di cassazione egiziana la sentenza di condanna a morte dell’ex presidente egiziano Mohammed Morsi. I giudici hanno deciso che il processo è da rifare.

Morsi, esponente di spicco della fratellanza musulmana, era stato condannato nel giugno 2015 per incitazione alle violenze che avevano scosso il Paese nel 2011 e per un’evasione dal carcere di Wadi Natrun lo stesso anno. In quell’occasione altre 108 persone erano state condannate alla pena capitale.

La magistratura ha deciso di annullare anche le condanne di cinque co-imputati fra cui la suprema guida della fratellanza Mohamed Badie.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Prossimo Articolo

mondo

Tragedia aerea di Smolensk: la Polonia riesuma i cadaveri delle vittime