ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Cina: effetto Trump sullo yuan, ai minimi da otto anni contro il dollaro


mercati

Cina: effetto Trump sullo yuan, ai minimi da otto anni contro il dollaro

Lo yuan tocca i minimi storici da otto anni a questa parte nei confronti del dollaro per i timori sui futuri rapporti fra la Cina e gli Stati Uniti di Donald Trump.

La banca centrale cinese ha fissato la parità centrale attorno al quale lo yuan è autorizzato a fluttuare a circa 6,85, in calo dello 0,30% rispetto a lunedì.

Pesano le aspettative di un maggior aumento dei tassi di interesse sotto la presidenza Trump e di misure protezionistiche.

In campagna elettorale, il repubblicano aveva accusato la Cina di svalutare lo yuan per rendere più competitive le sue esportazioni e aveva minacciato di introdurre dazi sui prodotti cinesi.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Prossimo Articolo

mercati

Chi ha paura di Donald Trump? Non certo Wall street