ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Afganistan, almeno 6 i morti per l'attacco al consolato tedesco


Afghanistan

Afganistan, almeno 6 i morti per l'attacco al consolato tedesco

Sarebbe di sei morti e 115 feriti il bilancio delle vittime di un attacco condotto ieri sera dai taleban afghani contro il consolato della Germania a Mazar-e-Sharif, nella provincia settentrionale di Balkh.

L’attacco, immediatamente rivendicato dal portavoce dell’Emirato islamico dell’Afghanistan, Zabihullah Mujahid, è stato compiuto con un camion-bomba che ha aperto la strada a un commando di mujaheddin pesantemente armati.

Gli aggressori sarebbero riusciti a penetrare nei locali della sede diplomatica, sparando ai dipendenti del consolato in quel momento presenti.

Secondo la rivendicazione, l’attentato rappresenta la ritorsione dei fondamentalisti islamici dopo i raid degli aerei militari della Nato su Kunduz, che la settimana scorsa sarebbero costati la vita ad almeno 30 persone.

La Germania, che fa parte della coalizione militare occidentale, ha in Afghanistan una base con 850 soldati a Mazar-i-Sharif.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Prossimo Articolo

mondo

Pechino, il presidente Xi Jinping ammonisce Taiwan e Hong Kong. "Una sola Cina"