ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Siria: ad Aleppo timori per l'inverno, senza provviste


Siria

Siria: ad Aleppo timori per l'inverno, senza provviste

L’inverno sta per abbattersi sulla popolazione stremata di Aleppo est: le Nazioni Unite lanciano l’allarme, si rischia una pesante crisi umanitaria se non si sblocca l’assedio dei quartieri orientali della città siriana, dove quasi mezzo milione di civili sono bloccati nelle loro case, senza la possibilità di ricevere ulteriori aiuti:

“Stando alle informazioni attuali, dall’interno di Aleppo est, vengono distribuite ora le ultime razioni di cibo. Non ce ne sarà più da distribuire la settimana prossima”, dice il consigliere umanitario dell’ONU.

L’esercito siriano, con l’appoggio aereo russo, ha ripreso anche il controllo del sobborgo di Hikma, stringendo così ulteriormente l’assedio ai quartieri orientali. Mosca assicura che le pause umanitarie continueranno, ma le finestre senza bombardamenti concesse finora non è stato possibile evacuare nessun civile. Nel frattempo, secondo Mosca, circa 6.000 miliziani starebbero cercando di attaccare Aleppo da sud-ovest.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Prossimo Articolo

mondo

Haiti: in corso imponente campagna anti-colera