ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Haiti: in corso imponente campagna anti-colera


Haiti

Haiti: in corso imponente campagna anti-colera

È la più massiccia campagna anti-colera a livello mondiale, con vaccini distribuiti a oltre 820.000 persone ad Haiti: ma rimane la preoccupazione per il lungo termine, perché l’uragano Matthew, che si è abbattuto sul Paese nel mese scorso, ha ridotto in pessimo stato la rete idrica e le infrastrutture sanitarie.

E nel breve termine le preoccupazioni sono prima di tutto logistiche, perché non si devono lasciare sacche scoperte:

“La sfida per questa campagna di vaccinazione consiste per prima cosa nel raggiungere tutti. Ci sono zone che non sono facili da raggiungere. Era difficile anche prima dell’uragano, e dopo la situazione si è di molto complicata. I trasporti via strada, i ponti, eccetera, rappresentano difficoltà già gravi. E poi c‘è l’aspetto della sicurezza: dobbiamo essere certi che non ci siano problemi, che gli operatori possano accedere senza interferenze nel senso di proteste o altre situazioni avverse”.

Già nel 2010, dopo il terremoto, Haiti dovette combattere il colera, che colpì 800.000 persone e ne uccise 9.000. In quel caso furono però alcuni caschi blu a portare sull’isola il virus, che poi trovò nella devastazione post-sismica il terreno più favorevole.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Prossimo Articolo

mondo

Blitz anti pedopornografia in Spagna