ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Sloveni orgogliosi della nuova First Lady degli USA


Slovenia

Sloveni orgogliosi della nuova First Lady degli USA

A Sevnica, località slovena in cui Melania Trump nacque 46 anni fa le presidenziali statunitensi sono state seguite con particolare emozione.
Molti ricordano i primi passi di quella che allora si chiamava Melanija Knavs e che diventerà la nuova First Lady americana.

“Noi abitanti di Sevnica – dichiara il sindaco Srecko Ocvirk – siamo contenti di vedere che Melania ha retto bene in questa campagna elettorale. Abbiamo sempre sostenuto Trump e in particolare Melania, che ha appoggiato suo marito.”

Come First Lady Melania ha promesso di occuparsi dell’infanzia. Ma com’era lei da piccola?

Mirjana Jelancic, sua compagna alle elementari, racconta: “Da bambina Melania era già molto creativa e innovativa e in questo senso Sevnica le stava stretta. Ha sempre detto che voleva andare a Lubiana a studiare alla scuola di design. Aveva un grande potenziale, molte capacità e credo che per questo motivo abbia trovato la sua strada all’estero.”

Il padre di Melania vendeva pezzi di ricambio per auto. La madre lavorava per un’azienda di produzione di vestiti per bambini e la sera li cuciva anche a casa.
Melania, avviata alla carriera di modella grazie a un contratto con un’agenzia milanese, si trasferì a New York nel 1996, dove, due anni dopo, conobbe Trump a una festa. Nel 2004 divenne la sua terza moglie.

Slovenia:Sevnica - Melania Trump

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

traduzione automatica

Prossimo Articolo

mondo

La soddisfazione di Putin: "Ora dialoghiamo"