ULTIM'ORA

Iraq: jihadisti sempre più accerchiati a Mossul, curdi entrano a Bashiqa

Le forze curde sono entrate a Bashiqa, vicino a Mossul, ma incontrano ancora sacche di resistenza da parte di uomini dell’Isil.

Lettura in corso:

Iraq: jihadisti sempre più accerchiati a Mossul, curdi entrano a Bashiqa

Dimensioni di testo Aa Aa

Le forze curde sono entrate a Bashiqa, vicino a Mossul, ma incontrano ancora sacche di resistenza da parte di uomini dell’Isil.

Per le autorità del Kurdistan iracheno, Bashiqa è sotto il controllo totale dei peshmerga, che hanno lanciato l’assalto alla città lunedì da nord, est e sud.
Ma il generale curdo Sayyed Hajjar ammette che una parte della località si trova ancora nelle mani dell’Isil.

Almeno 13 jihadisti sono stati trovati nascosti in alcune case e uccisi e 5 sono stati feriti e catturati mentre tentavano di scappare attraverso tunnel sotterranei. Altri 20 potrebbero essere ancora in città e agire come cecchini.

I peshmerga segnalano che un attentato suicida ha provocato un’esplosione.

Questo martedì tre raid aerei sono stati condotti su Bashiqa.

Parallelamente, le forze irachene avanzano nei quartieri orientali di Mossul e da sud, nella periferia.