ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Italia centrale flagellata dal maltempo, due morti


mondo

Italia centrale flagellata dal maltempo, due morti

Due inchieste sono state aperte sulle conseguenze della violentissima tromba d’aria che domenica pomeriggio ha colpito la provincia di Roma.
Il bilancio è di due morti, 22 feriti e danni ad almeno un centinaio di edifici, tra cui un palazzo sventrato a Ladispoli.

Quest’ultima è la località più colpita, dove un giovane indiano è deceduto, raggiunto da un pezzo di cornicione staccatosi da una chiesa, il traffico ferroviario è stato temporaneamente interrotto e le scuole chiuse.
A Cesano, alla periferia di Roma, l’altra vittima: un ex maresciallo in pensione, travolto da un albero.

A Cerveteri il forte vento ha infranto la vetrata di un ristorante causando 2 feriti.
Anche nella capitale decine di alberi caduti e allagamenti hanno bloccato molte vie.

Ma è soprattutto in Toscana che le forti piogge hanno fatto finire sott’acqua strade e campi.
A Firenze, proprio a 50 anni dalla storica esondazione dell’Arno, il fiume in piena è tornato a far paura, superando i livelli di guardia. L’allarme è comunque rientrato nel pomeriggio di questo lunedì.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Prossimo Articolo

mondo

Al via in Svizzera i negoziati per la riunificazione di Cipro