ULTIM'ORA

Turchia, gruppo radicale curdo "Tak" rivendica l'attacco di Diyarbakir

I Falchi per la libertà del Kurdistan (Tak), gruppo radicale curdo vicino al PKK, ha rivendicato l’attentato con autobomba avvenuto venerdi nella città curda di Diyarbakir, situata nel sud est del…

Lettura in corso:

Turchia, gruppo radicale curdo "Tak" rivendica l'attacco di Diyarbakir

Dimensioni di testo Aa Aa

I Falchi per la libertà del Kurdistan (Tak), gruppo radicale curdo vicino al PKK, ha rivendicato l’attentato con autobomba avvenuto venerdi nella città curda di Diyarbakir, situata nel sud est del Paese. 9 le vittime e 100 i feriti. La notizia è stata diffusa dall’agenzia di informazione ANF, vicina al gruppo.

L’attacco è stato rivendicato anche dall’Isil. Ankara, invece, ha puntato subito il dito contro il Partito dei Lavoratori del Kurdistan. L’esplosione si era verificata poche ore dopo l’arresto di alcuni dirigenti del partito pro-curdo Hdp, sospettati di legami con il PKK nell’ambito dell’inchiesta “antiterrorismo”.