ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Mercati europei deboli tentano rimbalzo dopo apertura Wall Street


mercati

Mercati europei deboli tentano rimbalzo dopo apertura Wall Street

I listini europei proseguono deboli dopo l’avvio in territorio positivo di Wall Street. Negativa Londra, dopo che l’Alta Corte britannica ha stabilito che il Parlamento deve esprimersi sull’avvio o meno della procedura di uscita dalla Unione europea.

I mercati tentano il rimbalzo, dopo aver fortemente risentito dell’incertezza sull’esito delle elezioni presidenziali negli Stati Uniti. Un’incertezza sottolineata anche dalla lettera di 370 economisti, inclusi otto premi Nobel, secondo i quali Donald Trump è una scelta distruttiva per il Paese.

La sfida elettorale ha causato anche la chiusura in negativo delle principali borse asiatiche ad eccezione di quelle cinesi.

A Piazza Affari l’indice Mib segna un leggero progresso. Bene il comparto bancario dopo le turbolenze di mercoledì, con lo spread tra Btp decennali e Bund tedeschi sotto i 160 punti base.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

mercati

La rimonta di Trump e il calo del petrolio innervosiscono i mercati