ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Le cose che parlano


Sci-tech

Le cose che parlano

In partnership con

Quante volte avete immaginato di avere un computer che risponde a tutte le vostre richieste? Le nuove tecnologie consentono adesso di dialogare col computer. Un sistema robotico, adesso disponibile in hotel a Stoccolma, si rende utile al cliente.

Del resto il riconoscimento vocale è una delle grandi guide al momento. L’ospite si rivolge direttamente alla chatbot e puo’ cosi’ prenotare direttamente un taxi, ascoltare della musica, accendere le luci, conoscere le informazioni meteo.

Obiettivo finale di questo mercato hi-tech è una casa in cui si possa parlare direttamente a tutti i dispositivi che siano poi anche in grado di dialogare fra loro.

Secondo la società di ricerca Gartner, quest’anno veranno connesse fra loro 6,4 miliardi di cose in tutto il mondo, con un incremento del 30 per cento rispetto al 2015.

La nostra scelta

Prossimo Articolo

Sci-tech

"Il bacio" di Klimt per i non vedenti