ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Francia: ultime partenze da Calais


Francia

Francia: ultime partenze da Calais

Si è svuotata del tutto la cosiddetta giungla di Calais.
Dal centro di accoglienza adiacente, questo giovedì sono partiti gli ultimi pullman con più di 300 persone, soprattutto donne e bambini, dirette verso altre strutture in varie regioni francesi.

Prima di lasciare Calais, molti abbracci e molta commozione tra i rifugiati e i volontari che li hanno assistiti finora.

Decine di agenti e funzionari britannici sorvegliano le operazioni.

Queste partenze fanno seguito a quelle di 1.600 minori non accompagnati, 24 ore prima.

In tanti sperano ancora di raggiungere il Regno Unito. Qualcuno ne avrà forse la possibilità, se la sua domanda sarà accolta da Londra.

Intanto nella parte sud della “giungla”, quella smantellata già a marzo, le ruspe distruggono le strutture rimaste finora in piedi e utilizzate come scuole o moschee.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

traduzione automatica

Prossimo Articolo

mondo

Migranti: almeno 240 dispersi al largo della Libia