This content is not available in your region

Siria, Lavrov: "Chi aiuta gli estremisti va contro le risoluzioni Onu"

Access to the comments Commenti
Di Euronews
Siria, Lavrov: "Chi aiuta gli estremisti va contro le risoluzioni Onu"

<p>La visita in Grecia del ministro degli Esteri russo è l’occasione per ribadire il ruolo di mediazione di Atene nei dissidi tra Mosca e l’Unione europea o la Nato.</p> <p>Sergey Lavrov, durante l’incontro con il presidente greco Prokopis Pavlopoulos, ribadisce le sue accuse all’Occidente sulla situazione in Siria.</p> <p>“Purtroppo in molte occasioni gli sforzi per una risoluzione politica sono stati sabotati. Ciò non è in accordo con le risoluzioni del Consiglio di Sicurezza dell’Onu. Alcune parti stanno sostenendo gli estremisti che mirano a rimuovere il regime di Assad. Siamo convinti che se quelle risoluzioni fossero state applicate in maniera onesta, la situazione in Siria sarebbe già migliorata.”</p> <p>Lavrov ha incontrato anche il premier Alexis Tsipras e il ministro degli Esteri greco Nikos Kotzias, col quale ha discusso della situazione a Cipro e ha siglato un accordo di cooperazione per i prossimi tre anni.</p>