Terremoto: nuova scossa di magnitudo 4.8, crolli a Ussita e a Castelsantagelo

Access to the comments Commenti
Di Euronews
Terremoto: nuova scossa di magnitudo 4.8, crolli a Ussita e a Castelsantagelo

<p>Nuova scossa fra Umbria e Marche, nelle zone devastate dal terremoto del 26 e del 30 ottobre. Il sisma registrato intorno alle 9 in provincia di Macerata, di magnitudo 4.8 e a 10 chilometri di profondità, è stato avvertito anche a Perugia, Ancona e Roma.</p> <p>Nuovi crolli si sono verificati a Ussita e a Castelsantagelo sul Nera. Gli unici abitanti rimasti a Castelsantangelo sono cinque allevatori che non possono abbandonare il bestiame e attendono le tensostrutture per le stalle.</p> <p>“Le mucche le portiamo su nel mese di maggio, entro il mese di maggio e restano fino a fine novembre”, spiega Angelo Stazzo. “Quest’anno purtroppo con questa situazione dobbiamo portarle via prima. E quindi stiamo andando a recuperarle per riportarle giù e per metterle al riparo se ci forniscono la stalla, perché altrimenti non abbiamo un rifugio per l’inverno”.</p> <p>Nelle zone colpite dal terremoto servono camper e roulotte per permettere agli allevatori rimasti senza casa di continuare a occuparsi del bestiame.</p> <p>“È ora di tornare a casa – continua Stazzo – ma la casa non c‘è”.</p> <p>Secondo Coldiretti, nelle zone colpite in Lazio, Marche, Umbria e Abruzzo sono circa 3000 le aziende agricole a rischio. </p> <blockquote class="twitter-tweet" data-lang="it"><p lang="it" dir="ltr">Il <a href="https://twitter.com/hashtag/terremoto?src=hash">#terremoto</a> spiegato con le grafiche <a href="https://t.co/iVSf2f7uAY">https://t.co/iVSf2f7uAY</a> <a href="https://t.co/gpxQj2ypOx">pic.twitter.com/gpxQj2ypOx</a></p>— Agenzia <span class="caps">ANSA</span> (@Agenzia_Ansa) <a href="https://twitter.com/Agenzia_Ansa/status/793362049623613440">1 novembre 2016</a></blockquote> <script async src="//platform.twitter.com/widgets.js" charset="utf-8"></script>