ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Germania terrorismo: a due settimane dai fatti, Daesh rivendica omicidio di Amburgo


Germania

Germania terrorismo: a due settimane dai fatti, Daesh rivendica omicidio di Amburgo

Ci sono volute due settimane, ma Amaq, l’agenzia di stampa dello Stato Islamico, ha rivendicato in arabo e inglese un attacco avvenuto il 16 ottobre ad Amburgo.

È stato allora che un ragazzino è stato selvaggiamente accoltellato da un giovane fra i venti e i venticinque anni che poi si sarebbe dato alla fuga. La vittima era sul lungofiume, accompagnato da una coetanea che è stata spinta in acqua. È illesa ed era stata lei a chiamare la polizia. Il ragazzo aggredito è morto per le ferite riportate.

Amaq ha descritto l’attacco, operato da un soldato dello stato islamico, come una rappresaglia verso un Paese partecipe della coalizione anti-Isil in Iraq e Siria.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Prossimo Articolo

mondo

Burocrazia e un ponte assassino i killer della tragedia sulla statale Milano-Lecco