ULTIM'ORA

Germania terrorismo: a due settimane dai fatti, Daesh rivendica omicidio di Amburgo

Ci sono volute due settimane, ma Amaq, l’agenzia di stampa dello Stato Islamico, ha rivendicato in arabo e inglese un attacco avvenuto il 16 ottobre ad Amburgo.

Lettura in corso:

Germania terrorismo: a due settimane dai fatti, Daesh rivendica omicidio di Amburgo

Dimensioni di testo Aa Aa

Ci sono volute due settimane, ma Amaq, l’agenzia di stampa dello Stato Islamico, ha rivendicato in arabo e inglese un attacco avvenuto il 16 ottobre ad Amburgo.

È stato allora che un ragazzino è stato selvaggiamente accoltellato da un giovane fra i venti e i venticinque anni che poi si sarebbe dato alla fuga. La vittima era sul lungofiume, accompagnato da una coetanea che è stata spinta in acqua. È illesa ed era stata lei a chiamare la polizia. Il ragazzo aggredito è morto per le ferite riportate.

Amaq ha descritto l’attacco, operato da un soldato dello stato islamico, come una rappresaglia verso un Paese partecipe della coalizione anti-Isil in Iraq e Siria.