ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Decine di feriti per il violento terremoto nel centro Italia. Alcuni paesi completamente distrutti


Italia

Decine di feriti per il violento terremoto nel centro Italia. Alcuni paesi completamente distrutti

Non si contano vittime per la forte scossa di terremoto che ha fatto tremare le regione del centro italia alle 7,40 questa mattina. Ci sarebbero alcune decine di feriti, ha dichiarato la Protezione civile. Due feriti versano in gravi condizioni.
Il sisma di magnitudo 6.5 e con una profondità 10 km ha avuto per epicentro l’area tra Marche e Umbria, in particolare al nord di Norcia e Preci. Le regioni colpite continuano a tremare, con meno intensità. Nuova
Sono zone già duramente colpite il 24 agosto e i giorni scorsi. La popolazione vive già in alloggi di emergenza. Vengono segnalati molti crolli nella zona di Macerata, soprattutto a Ussita. Totalmente distrutta la Basilica San Benedetto di Norcia. La viabilità è completamente compromessa alcune zone in provincia di Perugia. A Castelluccio di Norcia, che è completamente distrutto, la Protezione civile arriva solo in elicottero. Devastata dalle scosse anche Arquata del Tronto, in provincia di Ascoli Piceno.

Il terremoto è stato avvertito violentemente in tutto il centro Italia. La gente si è rivesata nelle strade anche a Roma. Tutta la penisola ha tremato dal nord al sud.

Mentre i sismologi annunciano che in futuro potrebbero esserci nuove scosse, la Protezione civile prevede che saranno circa 100 mila gli sfollati dalla zone colpite.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Prossimo Articolo

mondo

Rientrata una capsula spaziale russa Soyuz con a bordo tre astronauti