ULTIM'ORA

Lettura in corso:

"Christine", agli esordi del suicidio in diretta


cinema

"Christine", agli esordi del suicidio in diretta

Christine Chubbuck era una giovane e ambiziosa conduttrice televisiva che lavorava per una piccola emittente della Florida (USA). Il 15 luglio 1974, si suicidò in diretta televisiva con un colpo di pistola alla testa, ispirando così lo sceneggiatore di Quinto potere, celebre film di Sydney Lumet.

La storia di Chubbuck è stata raccontata negli ultimi mesi da due film. Uno di questi s’intitola “Christine” ed è diretto dal talentuoso Antonio Campos e interpretato da una Rebecca Hall in stato di grazia.

Rebecca Hall, attrice:
“Questo film racconta di qualcuno che si suicida ma non vuole pescare nel torbido. E’ un film illuminante perchè parla di qualcuno che ha un grande caratterete e un grande spirito. Certo è una persona eccentrica, fuori dal comune. Abbiamo celebrato gli aspetti positivi della sua vita”.

Campos descrive Chubbuck come una perfezionista con l’ambizione di inisidiare lo strapotere degli uomini nel settore media. Il suo maggiore problema era una certa mancanza di capacità seduttive davanti alla telecamera.

https://www.theguardian.com/film/2016/oct/14/christine-chubbuck-suicide-film-rebecca-hall

Calarsi nei panni della giornalista suicida è stato molto impegnativo per la 34enne attrice inglese Rebecca Hall, che ammette di aver sentito un fondo di disperazione quando ha dovuto girare la scena culminante.

Rebecca Hall, attrice: “In un certo senso ho pensato come tutti che sul set stavamo facendo il nostro lavoro in modo corretto. Tutti abbiamo avuto molta cura per il personaggio che cercavo di incarnare presentandone la storia. Così, quando è arrivato il giorno in cui abbiamo dovuto rappresentarne la fine, nessuno di noi voleva ucciderla, nemmeno io. “

La storia è stata affrontata recentemente anche dal film “Kate Plays Christine” firmato da Robert Greene.

La nostra scelta

Prossimo Articolo
"Hacksaw Ridge" con Andrew Gardfield

cinema

"Hacksaw Ridge" con Andrew Gardfield