ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Elezioni Usa: il futuro incerto dei trattati commerciali


economia

Elezioni Usa: il futuro incerto dei trattati commerciali

Il trattato sul partenariato transatlantico, contestato in Europa, fa fronte a ostacoli anche negli Stati Uniti. Il prossimo presidente potrebbe bloccarlo: entrambi i candidati hanno rotto con l’ortodossia statunitense sulle virtù del libero scambio.

La democratica Hillary Clinton lo ha criticato indirettamente, parlando del partenariato Trans-Pacifico che in passato aveva sostenuto da Segretaria di Stato: “Bloccherò qualsiasi accordo commerciale che danneggi i posti di lavoro e riduca i salari”, ha affermato Clinton.

Il repubblicano Donald Trump assume un atteggiamento apertamente protezionista, sostenendo che con la globalizzazione i posti di lavoro e le fabbriche degli statunitensi vengano dati al Messico e ad altri Paesi.

Un quindicesimo round di negoziati si è tenuto fra il 3 e il 7 ottobre negli Stati Uniti. Le trattative non sono trasparenti secondo i detrattori dell’accordo che temono l’indebolimento delle norme ambientali e sanitarie a solo vantaggio degli scambi commerciali.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Prossimo Articolo

economia

Il governo britannico favorevole alla terza pista dell'aeroporto di Heathrow