ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Thailandia: migliaia di uomini e donne in nero per piangere il sovrano


Thailandia

Thailandia: migliaia di uomini e donne in nero per piangere il sovrano

Manifestazioni che farebbero impallidire la Corea del nord.

A Bangkok decine di migliaia di persone vestite di nero in segno di lutto hanno voluto onorare il defunto re Bhumibol Adulyadej, la personalità istituzionale più rispettata della thailandia e vero punto di equilibrio della politica nel Paese.

Il monarca, morto il 13 ottobre, ha regnato per 70 anni e da tempo aveva gravi problemi di salute. Il suo decesso ha avviato un periodo di lutto della durata di un anno. La folla si è ammassata all’esterno del palazzo dalla scorsa settimana, molti sono arrivati dalle province più remote del paese. Tanti hanno cantato l’inno nazionale assieme a un’orchestra e un coro. E questo mentre Google ha accettato di sopprimere tutti i commenti offensivi nei confronti del monarca scomparso su siti come youtube.

Un accordo con la giunta militare raggiunto ufficalmente per proteggere la sensibilità dei sudditi da commenti lesivi nei confronti del sovrano scomparso.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Prossimo Articolo

mondo

Iraq: battaglia di Mosul, Daesh dà fuoco alle scorte di zolfo per avvelenare l'aria