ULTIM'ORA

La mancanza di luoghi di preghiera autorizzati in Italia ha provocato la protesta di molti musulmani che hanno deciso di pregare vicino al Colosseo a Roma. Oltre un milione sono i credenti nella penisola. Non avere luoghi autorizzati è un rischio visto che le moschee clandestine sono spesso focolaio di radicalizzazione.

Altri No Comment