ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Germania: membri del "Reichsbürger" nella polizia

Dopo l'incidente in cui un appartenente al gruppo di estrema destra tedesco ha ucciso un agente di polizia, la conferma arriva dal ministro dell'interno bavarese Herrmann.

Lettura in corso:

Germania: membri del "Reichsbürger" nella polizia

Dimensioni di testo Aa Aa

Dopo l’incidente di due giorni fa in Bavaria in cui un agente di polizia è stato ucciso da un membro del cosidetto “Reichsbürger”, il movimento di estrema destra tedesco che non riconosce la Repubblica Federale, intorno al gruppo dei nostalgici dell’impero sta montando un caso politico.

Stando infatti a quanto confermato dal ministro dell’interno bavarese Herrmann alcuni dei “Cittadini del Reich”, si nasconderebbero nelle forze di polizia.
.
Una possibilità da prendere seriamente, come ha spiegato Herrmann che ha dichiarato:“se viene messa in dubbio la fedeltà degli agenti di polizia alla costituzione della Bavaria e della Repubblica federale tedesca, questi devono lasciare il servizio”.

I fanatici che giurano fedeltà al “Reichsbürger”, respingono qualsiasi rapporto con lo Stato e si rifiutano di pagare le tasse.