ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Consegnati a Oviedo i premi Principessa delle Asturie 2016


Spagna

Consegnati a Oviedo i premi Principessa delle Asturie 2016

Si è svolta ad Oviedo, alla presenza del Re Felipe di Spagna e della Regina Letizia, la cerimonia di consegna del Premio Principessa delle Asturie, che attribuisce riconoscimenti a personalità internazionali in 8 campi della cultura.

Come annunciato settimane fa, per l’arte è stata scelta l’attrice Núria Espert, grande protagonista del teatro spagnolo. Il premio per la concordia è andato all’associazione SOS Villaggi dei bambini.

Per “ricerca scientifica e tecnica” il vincitore è stato Hugh Herr che, dopo l’amputazione delle gambe a 17 anni, ha dedicato tutta la sua vita allo sviluppo di protesi, diventando un genio della biomeccatronica.

Il fotoreporter James Nachtway è stato omaggiato nella sezione Comunicazione e Umanistica e Richard Ford per la letteratura.

“Noi scrittori – ha dichiarato Ford – sperimentiamo sempre la straordinarietà di ciò che può succedere. La conosciamo perché ce la troviamo di fronte sulle pagine ogni giorno. Ortega y Gasset scrisse, e per me è un’osservazione emblematica, che ‘la vita ci viene data vuota. La semplice esistenza diventa un compito poetico.’ Ricevere la vita vuota è un altro modo per dire che tutto può succedere.”

Nelle scienze sociali è stato riconosciuto il valore della storica britannica Mary Beard e nello sport è stata premiata l’eccezionalità del campione mondiale di triathlon Javier Gome Noya. Significativo il premio per la cooperazione attribuito alla Convenzione dell’Onu sui cambiamenti climatici e all’Accordo di Parigi.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Prossimo Articolo

mondo

Iraq: attacchi in serie dei jihadisti dell'Isil a Kirkuk