ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Bce lascia invariati i tassi, confermato QE a 80 mld


mondo

Bce lascia invariati i tassi, confermato QE a 80 mld

ALL VIEWS

Clicca per scoprire

La Bce rimanda tutto a dicembre. La Banca centrale europea attenderà il prossimo consiglio direttivo per decidere il futuro del Quantitative Easing che al momento è programmato protrarsi fino a marzo 2017.

Allontanata, quindi, la prospettiva del tapering – la riduzione graduale del piano per l’acquisto di titoli – con la conferma dello status al ritmo di 80 miliardi di euro al mese. Invariati anche i tassi di interesse: il tasso principale rimane fermo al minimo storico dello 0%, quello sui depositi bancari a -0,40% e quello di rifinanziamento marginale a 0,25%.

Il mese scorso, il direttorio aveva assegnato mandato ai comitati tecnici di valutare tutte le possibili opzioni per proseguire senza intoppi il Quantitative Easing.

ALL VIEWS

Clicca per scoprire

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Prossimo Articolo

mondo

Esa: "ExoMars un successo anche senza Schiaparelli"