ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Al via la fragile tregua in Yemen: corsa contro il tempo per portare aiuti umanitari


Yemen

Al via la fragile tregua in Yemen: corsa contro il tempo per portare aiuti umanitari

La speranza è che questa volta il cessate il fuoco venga rispettato: 72 ore di tregua invocata dalle Nazioni Unite per garantire aiuti alla popolazione.

Si tratta del sesto tentativo di interrompere gli scontri fra le forze lealiste, sostenute da una coalizione araba a comando saudita, e i ribelli sciiti Huthi. Questi ultimi, accusati di legami con l’Iran, controllano la capitale Sanaa e altre regioni nel nord, centro e ovest del paese.

Jamie McGoldrick, coordinatore delle operazioni umanitarie in Yemen, ha fatto sapere che si farà il possibile per sfruttare le preziose ore di stop ai combattimenti per raggiungere aree da tempo inaccessibili.

Il conflitto, che dura da un anno e mezzo, ha fatto 6900 morti, 35.000 feriti e ha costretto alla fuga tre milioni di persone, devastando l’economia di un paese che già prima della guerra era il più povero della penisola arabica.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Prossimo Articolo

mondo

L'ex vicepresidente del Congo condannato per corruzione di testimoni