ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Mosul: emergenza sfollati in fuga dalla guerra

Avanzano le operazioni militari per strappare Mosul all'Isis ma è emergenza sul fronte umanitario per la gestione degli sfollati che lasciano la città.

Lettura in corso:

Mosul: emergenza sfollati in fuga dalla guerra

Dimensioni di testo Aa Aa

Mentre l’offensiva si avvicina a zone urbane densamente popolate, l’emergenza per offrire alloggio ai civili in fuga, diventa più seria. Secondo l’Ufficio dell’Onu che si occupa di gestire il coordinamento degli affari umanitari (Ocha), nelle prime settimane dall’inizio delle operazioni militari, circa 200.000 persone potrebbero abbandonare le zone abitate in cerca di un alloggio alternativo.

Nel campo di Debaga, a 40 chilometri a sud di Erbil, dall’inizio dell’offensiva sono già stati accolti 1.500 sfollati.

Le organizzazioni umanitarie si preparano ad affrontare l’esodo affrettando l’allestimento di campi e siti d’ emergenza. Secondo le ultime stime gli sfollati potrebbero raggiungere quota 1 milione.