ULTIM'ORA

Lettura in corso:

"Trump non può vincere, sostenuto solo da uomini bianchi"


USA

"Trump non può vincere, sostenuto solo da uomini bianchi"

Il corrispondente di euronews negli Stati Uniti, Stefan Grobe, fa il punto sulla campagna per le presidenziali.

“A tre settimane dalle elezioni – sottolinea – gli ultimi sondaggi confermano la tendenza già emersa: Donald Trump è fermo a non più del 45% con pochissimo margine per crescere.”

“È chiaro – aggiunge – che non può conquistare la presidenza contando solo sugli uomini bianchi della classe operaia.
Trump è ben lontano dalla soglia raggiunta da Mitt Romney 4 anni fa. E Romney perse contro il presidente Obama non di poco.”

“La mancanza di crescita di Trump – osserva Grobe – spiega parzialmente perché abbia deciso di insistere nell’infiammare la platea che rappresenta il suo zoccolo duro, sperando che una buona parte della coalizione di Obama scelga di stare a casa.”

“Nel frattempo – ricorda Grobe – Hillary Clinton continua ad essere cauta e a temporeggiare.
Ma lo staff della sua campagna sta pensando di stanziare risorse in Stati conservatori come la Georgia, l’Arizona e il Texas, per spingere Trump sulla difensiva.
Con tutto questo in gioco, mi aspetto un altro grande scontro nel dibattito finale,questo mercoledì.”

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Prossimo Articolo

mondo

La battaglia per Mossul "potrebbe durare mesi"