ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Germania: cresce il numero degli abusi sui minori a Ratisbona, 422 i casi


Germania

Germania: cresce il numero degli abusi sui minori a Ratisbona, 422 i casi

In Germania lo scandalo degli abusi sessuali sui minorenni a Ratisbona, nel coro di voci bianche, è più grande di quanto si pensasse fino a ora. Sono 422 i casi emersi nel corso dell’inchiesta e si sono verificati tra il 1953 e il 1992. A partire dal 1964 il direttore del coro è stato padre Georg Ratzinger, fratello di Benedetto XVI. La Chiesta ha deciso di indennizzare le vittime con una cifra che va dai 5mila ai 20mila euro.

“C‘è stato un riconoscimento. Ora so che non sono più quello che sta danneggiando la reputazione di un vescovo, ma una persona alla pari degna di rispetto. Non importa quale sarà l’esito. La cosa fondamentale è che c‘è stata un’ ammissione di responsabilità”, dice una delle vittime.

Nel 2010 il vescovo di Ratisbona aveva ammesso di essere a conoscenza di abusi fisici e psicologici nel coro, un fatto sempre negato da Georg Ratzinger. Tolleranza zero verso i sacerdoti colpevoli è stata promessa sin dall’inizio da Papa Francesco. Il 7 luglio del 2014, per la prima volta in Vaticano, Papa Francesco ha incontrato privatamente un gruppo di vittime.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Prossimo Articolo

mondo

Aleppo sotto le bombe, decine di morti. Esercito avanza verso Hama