ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Affari con le auto d'epoca


Cult

Affari con le auto d'epoca

In partnership con

Le auto d’annata sono diventate un segmento di mercato importante. L’ultima fiera ‘Motor World’ per auto d’epoca a Berlino è stata una buona occasione per avere un’idea di come i prezzi siano alle stelle. Il valore delle auto d’epoca rare è aumentato di oltre il 500% dal 2005, secondo l’indice Top HAGI del Gruppo Storico Automobile.

Andreas Duenkel, dirigente di ‘Motor World’ classic car fair: “Si nota la differenza con i veicoli che si producono oggi, basta guardare la passione per i dettagli. Molte di queste auto sono state realizzate in piccole produzioni, una produzione non industriale. A volte si tratta di poche unità, a volte poche centinaia. Osservando il motore vi renderete conto di quanto amore sia stato profuso nella meccanica e nella manifattura di questi veicoli”.

Questa Mercedes-Benz 300 SL Gullwing del 1956 era stata venduta all’epoca all’equivalente di 15 000 euro. Ala metà degli anni Sessanta costava 60 000 euro e oggi costa 1 milione e mezzo di euro. E’ stata un ottimo investimento.

Dietrich Gross, agente del mercato di auto d’epoca: “ Tutto dipende dal segmento di mercato. Le auto d’epoca di fascia alta si vendono ancora molto bene. Sono rare e quindi molto costose. Le comprano i ricchi che hanno sempre ampie disponibilità. Sono acquisti che si fanno per passione ma talvolta diventano anche un investimento. C‘è sempre un mercato per questo genere di vetture. Un mercato che diventa piu’ difficile per auto di scarsa qualità e meno rare”.

La Cadillac Eldorado annata 1967 non è rara e spesso non è ben conservata. Ma questa è appartenuta ad Elvis Presley e il suo prezzo puo’ raggiungere anche il milione o i due milioni di euro.
Ricordatevi pero’ che un’auto d’epoca costa cara in manutenzione.

La nostra scelta

Prossimo Articolo

Cult

Parigi ricorda "The Color Line"