ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Deutsche Bank: non c'è accordo con Usa e arriva nuova accusa,favoritismo dalla Bce


mercati

Deutsche Bank: non c'è accordo con Usa e arriva nuova accusa,favoritismo dalla Bce

Accordo non raggiunto nel fine settimana fra Deutsche Bank e le autorità statunitensi. Come conseguenza in borsa il titolo della più grande banca tedesca ha registrato pesanti perdite in apertura per poi risalire.

A Washington l’amministratore delegato di Deutsche Bank, John Cryan, non è riuscito a trovare l’intesa con il Dipartimento di Giustizia statunitense che chiede 12 miliardi e mezzo di euro all’istituto tedesco per chiudere l’indagine sui mutui subprime.

Intanto arriva un’altra accusa nei confronti di Deutsche Bank: secondo il Financial Times la banca tedesca avrebbe ricevuto un trattamento di favore da parte della Bce durante gli stress test dell’estate, perché nei dati era stata inserita la vendita della quota nella cinese Hua Xia, ancora non finalizzata.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

traduzione automatica

Prossimo Articolo

mercati

Sterlina a picco sui mercati asiatici, Banca d'Inghilterra "probabile crollo lampo"