ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Yemen: bombe su funerale a Sana'a, oltre 100 i morti


Yemen

Yemen: bombe su funerale a Sana'a, oltre 100 i morti

Si contano oltre un centinaio di morti nell’ultima strage in Yemen, nella capitale Sana’a. In bilancio è provvisorio considerate le condizioni disperate di molti degli oltre 550 feriti.

A colpire con un raid aereo sarebbero stati i caccia della coalizione sunnita a guida saudita. Lo denunciano i ribelli sciiti Houthi. Le bombe hanno centrato una sala dove era in corso un funerale del padre di un esponente di spicco dei ribelli.

“Gli aerei hanno colpito due volte – dice un testimone – Non sappiamo quante vittime ci sono, ma sono tantissimi civili feriti”.

La bombe lanciate sull’area hanno lasciato terra bruciata. La coalizione a guida saudita ha smentito di essere responsabile della strage. Ma già in passato i raid avevano centrato obiettivi civili, come l’ospedale a Abs di Medici senza Frontiere, colpito lo scorso agosto. Nell’attacco sono morte 19 persone, tra pazienti e personale medico.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Prossimo Articolo

mondo

Germania: allerta terrorismo a Chemnitz, tre fermi e un cittadino siriano in fuga