ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Trump si scusa per le frasi sessiste ma attacca: "Questa è solo una distrazione dai problemi reali".

Donald Trump si scusa.

Lettura in corso:

Trump si scusa per le frasi sessiste ma attacca: "Questa è solo una distrazione dai problemi reali".

Dimensioni di testo Aa Aa

Donald Trump si scusa.

Il candidato Repubblicano alla presidenza degli Stati Uniti ha diffuso un video in risposta a quello pubblicato dal il Washington Post del 2005 nel quale il magnate faceva commenti volgari e sessisti.

Non solo scuse peró, perchè come nel suo stile attacca la sua avversaria:

“Cerchiamo di essere onesti, viviamo nel mondo reale. Questa non è altro che una distrazione dalle questioni importanti che stiamo affrontando oggi. Stiamo perdendo il nostro lavoro. Siamo meno sicuri di quanto non lo fossimo otto anni fa. E Washington è completamente a pezzi. Hillary Clinton, candidata democratica, e il suo tipo- riferendosi ad Obama- hanno distrutto il nostro paese. Ho detto alcune cose sciocche ma c‘è una grande differenza tra le parole e le azioni di altre persone”

Cerca di archiviare la questione Turmp come un errore del passato frutto di immaturità. ma sono forti le reazioni anche all’interno del suo partito: “É ora che Donald Trump lasci e che Mike Pence prenda il suo posto”, ha detto l’ex governatore repubblicano John Huntsman. Una posizione che secondo alcuni media Usa sarebbe condivisa da molti nel partito.
Intanto Dondald Trump e Hillary Clinton, si preparano per il secondo faccia a faccia che si terrà domenica sera e si prevede già molto acceso.