ULTIM'ORA

Lettura in corso:

"Oltre 800 morti ad Haiti". Uragano, nei Caraibi si contano i danni


Haiti

"Oltre 800 morti ad Haiti". Uragano, nei Caraibi si contano i danni

La pesante ondata di maltempo che sta colpendo i Caraibi lascia dietro di se una scia di vittime. Da Ginevra le Nazioni Unite rivelano che i morti sono più di 800 solo ad Haiti, e indicano in quasi 7 milioni di dollari le risorse necessarie per dare assistenza ai 50.000 senzatetto nel sud-ovest del paese.

“L’uragano ha distrutto ogni cosa da queste parti, comprese le nostre case. Ora siamo accampati, non ci è rimasto niente delle nostre cose. Abbiamo perso documenti importanti, come i certificati di nascita. E’ tutto scomparso. Dormiamo per strada coi bambini e nessuno è venuto ad aiutarci finora. Non abbiamo niente”.

“Non abbiamo cibo, non c‘è un ospedale per curare i feriti. Andate a vedere l’ospedale comunale: è senza medicine, senza medici, senza altri aiuti”.

Sul terreno sono già al lavoro i caschi blu della missione internazionale dell’Onu, da anni presente ad Haiti, cha hanno cominciato a distribuire generi di prima necessità ai senzatetto.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Prossimo Articolo

mondo

Rissa a Strasburgo tra deputati Ukip: migliorano le condizioni di Steven Woolfe