ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

L'arcivescovo Desmond Tutu chiede una morte nel rispetto della dignità

Anche dai suoi 85 anni l’arcivescovo sudafricano Desmond Tutu continua a sorprendere, mostrando una libertà di pensiero che lo ha contraddistinto nel corso di tutta la…

Lettura in corso:

L'arcivescovo Desmond Tutu chiede una morte nel rispetto della dignità

Dimensioni di testo Aa Aa

Anche dai suoi 85 anni l’arcivescovo sudafricano Desmond Tutu continua a sorprendere, mostrando una libertà di pensiero che lo ha contraddistinto nel corso di tutta la vita.

Stavolta lo ha fatto nel giorno del suo compleanno con una lettera aperta al Washington Post dove ha espresso il desiderio, quando verrà il momento, di poter scegliere come morire.

“Non voglio essere mantenuto in vita a tutti i costi” – ha scritto Desmond Tutu – “Deve essere garantita a tutti – ha continuato – la dignità anche nell’ultima fase della vita”.

Vincitore del premio Nobel per la pace e attivista anti-apartheid, da sempre al fianco di Nelson Mandela, Tutu è diventato un sostenitore dell’eutanasia nel 2014. Lo scorso mese era stato ricoverato per un’infezione.

Per ora in Sudafrica non esiste una legge specifica sul suicidio assistito. Ma lo scorso anno un tribunale aveva autorizzato il diritto a morire a un malato terminale.