ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Kerry: "Indagare la Russia per crimini di guerra in Siria"


USA

Kerry: "Indagare la Russia per crimini di guerra in Siria"

Gli Stati Uniti chiederanno una indagine a carico di Mosca e Damasco per crimini di guerra commessi in Siria. Lo ha detto il segretario di Stato Usa John Kerry a margine della visita a Washington del ministro degli Esteri francese Ayrault.

Kerry ha parlato del nuovo attacco russo a un ospedale, costato la vita a 20 persone.

“Sono azioni che richiedono una indagine appropriata per crimini di guerra. Coloro che li hanno commessi verranno considerati responsabili. C‘è una strategia mirata per terrorizzare i civili ed eliminare chiunque si trovi sul percorso dei loro obiettivi militari”.

Mentre da Mosca il viceministro degli Esteri definisce “inaccettabili” le tesi statunitensi, al Palazzo di Vetro l’ambasciatore Vitaly Churkin annuncia il veto della Russia sulla bozza di risoluzione francese che prevede il cessate il fuoco ad Aleppo e una no-fly zone che riguarderebbe anche gli aerei russi.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Prossimo Articolo

mondo

Omicidio Politkovskaja: una voce contro il potere zittita dieci anni fa