ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Russia: parlamento approva accordo con Damasco su base permanente in Siria


Siria

Russia: parlamento approva accordo con Damasco su base permanente in Siria

La Duma ratifica la presenza a tempo indeterminato di truppe russe in Siria. Alla Camera bassa l’approvazione è stata quasi unanime: 446 voti favorevoli su 450. Secondo l’accordo con Damasco, le forze aeree russe saranno dispiegate in modo permanente nella base di Hmeimim.

Da poco più di un anno l’aviazione russa sostiene Assad. Mosca, che dice di colpire i terroristi, è accusata da Stati Uniti e altri Paesi di partecipare al compimento di crimini di guerra bombardando i civili ad Aleppo.

“La Russia è un Paese pacifista, sottolinea sempre che fa di tutto per sostenere la pace”, sostiene Vyacheslav Volodin, presidente della Duma. “Per quanto riguarda le operazioni in Siria si tratta di lotta contro il terrorismo, di lotta contro il male. È una questione importante per i cittadini russi e per quelli degli altri Paesi”.

Nella base aerea di Hmeimim, vicino Latakia, feudo di Assad, è dispiegato gran parte del contingente russo formato da 4300 militari. La Russia dispone anche di una base navale a Tartous. Per proteggere le due strutture Mosca ha installato sistemi di difesa terra-aria S-300 e S-400, suscitando le preoccupazioni degli Stati Uniti visto che né i ribelli né gli jihadisti possiedono aerei.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Prossimo Articolo

mondo

Nobel per la pace a Santos: "Questo premio è per il popolo colombiano"