ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Air France nega anomalie e sabotaggi sui propri voli. "Notizie false e infondate"

Nessun allarme su dipendenti radicalizzati. Per Air France sono false le notizie pubblicate dal settimanale francese "Canard Enchainé"

Lettura in corso:

Air France nega anomalie e sabotaggi sui propri voli. "Notizie false e infondate"

Dimensioni di testo Aa Aa

Informazioni false e infondate. Così Air France è subito corsa ai riparsi smentendo le notizie pubblicate dal settimanale francese Canard Enchainé.

Secondo l’inchiesta del giornale la compagnia aerea francese sarebbe alle prese con un allarme radicalizzazione tra i dipendenti. Dal quartier generale, Air France nega di aver avuto problemi o incidenti particolari negli ultimi tempi, facendo presente che ogni giorno il personale, dai meccanici ai piloti, si sforza di assicurare ai passeggeri il massimo livello di sicurezza e protezione.

Secondo il settimanale invece la compagnia francese avrebbe di recente sporto denuncia per scritte in arabo su almeno 40 aerei in corrispondenza degli sportelli che si aprono sui serbatoi di carburante. Diverse anomalie tecniche sarebbero state notate poi sui motori al momento della “check-list”, i test prima del decollo. E poi ancora guasti anomali, e un impiegato identificato come sospetto dopo essersi convertito all’islam.

Lo scorso novembre, una perquisizione interna aveva permesso di individuare personale schedato “S” (ovvero a rischio radicalizzazione) in possesso di badge di accesso alle piste. Da allora, 73 di tali autorizzazioni sono state ritirate.